Linea vita, sistemi aticaduta, linee vita : sistemi di sicurezza per tetti e coperture norma UNI EN 795, progettazione e produzione

Linea Vita (en-US)

Linea Vita e Sitemi Anticaduta : Produzione Progettazione ed installazione

Linee di ancoraggio flessibili orizzontali (EN 795 Classe "C").  Ancoraggi strutturali (EN 795 Classe "A1" - "A2").


Linee vita e sistemi anticaduta:
produzione , progettazione ed installazione.

CSC, PRODUCE e progetta linee vita e sistemi anticaduta,
offre un servizio a 360° relativo sistemi anticaduta progettazione e l'installazione di linee vita e sistemi anticaduta conformi alla Norma UNI EN 795 : 2002.

Basta con i rischi di caduta!
CSC produce e progetta sistema anticaduta per garantire una corretta attività degli addetti in quota, le lavorazioni su tetti di edifici sono soggette a elevati rischi per l'icolumità degli operatori, CSC è attenta alla progettazione e realizzazione dei suoi prodotti con lo scopo primario migliorare il livello di sicurezza e lo standard qualitativo per i suoi clienti

Il catalogo di prodotti di CSC realtivo alle linee vita consente ai vostri operatori di poter operare in tutta tranquillità nel massimo rispetto delle norme vigenti.

Vai alla nostra pagina norme

CSC il tuo consulente per le attività in quota.

CSC da oltre 15 anni progetta e produce sistemi anticaduta e linee vita oltre alla produzione contempla uno staff tecnico in grado di effettuare sopraluoghi e analisi per valutare assime all cliente la miglior soluzione per ogni esigenza.

Chi meglio del produttore può suggerirti il prodotto più adeguato

LINEE VITA
Progettiamo e distribuiamo i nostri prodotti su tutto il territorio nazionale.
Richiedici consulenza per l'installazione di sistemi linea vita permanenti, 


progettazione linea vita

Descrizione di Linea Vita

Le linee di ancoraggio flessibili (classe C) o i singoli ancoraggi strutturali (classe A1- A2), sono dispositivi destinati ad installazioni permanenti e non rientrano, attualmente, nel campo di applicazione della Direttiva 89/686 CEE e successive integrazioni relativa ai Dispositivi di Protezione Individuale (DPI), e quindi non soggette all'obbligo di marcatura CE. 

Le prestazioni degli ancoraggi sono riferite alla norma UNI 795 che specifica i requisiti, i metodi di prova e le istruzioni per l'uso e la marcatura di dispositivi di ancoraggio progettati esclusivamente per l'uso con dispositivi di protezione individuale contro la caduta dall'alto. 
Le innumerevoli condizioni richieste dal mercato, non consentono di ipotizzare, in questo manuale, tutte le casistiche possibili di montaggio, pertanto verranno considerati solo alcuni casi più comuni da cui si possono prendere i riferimenti, non vincolanti, necessari per la corretta installazione di linee vita.

Importante
E' necessario venga realizzato uno studio preliminare, da parte di un tecnico competente e qualifi cato che, in funzione delle tipologie di coperture e sulla base di calcoli strutturali, con riferimento ai carichi trasmessi indicati in questo manuale, progetti il sistema di ancoraggio più idoneo per operare in sicurezza sulla copertura, indicando il tipo di ancoraggi ed il modo di fi ssaggio più consono alle caratteristiche del manufatto.

Contatti

 

Foto

In assenza di trave portante o per ripartizione del carico su più travetti è utile prevdere l'instastallazione di una piastra ripartitrice che trasmetta carichi relativi alla struttura spalmando il carico direttamente sui travetti.
linea vita con ripartizione di carico
In assenza di trave portante o per ripartizione del carico su più travetti è utile prevdere l'instastallazione di una piastra ripartitrice che trasmetta carichi relativi alla struttura spalmando il carico direttamente sui travetti.
Linea vita in classe C su copertura in calcestruzzo con torrette di estremità e intermedie complete di sgocciolatoio per scolo dell'acqua piovana alle'esterno del palo della torretta.
installazione torrette su cls
Linea vita in classe C su copertura in calcestruzzo con torrette di estremità e intermedie complete di sgocciolatoio per scolo dell'acqua piovana alle'esterno del palo della torretta.